domenica 28 settembre 2008

L'Autostima non si acquista, volersi bene è una conquista!


I DIECI COMANDAMENTI PER UN BUON LIVELLO DI AUTOSTIMA


• Ricordati che puoi scegliere
• Essere responsabili delle proprie scelte
• Essere responsabili non significa farsi carico di doveri.
• E’ importante distinguere tra quello che puoi e quello che non puoi
controllare
• Autostima e minaccia psicologica sono inversamente proporzionali
• Accettare non significa APPROVARE
• Riconoscere l’impegno investito per sopravvivere.
• Focalizzazione sui successi più che sui fallimenti
• Vivere il momento presente
• Allenarsi ad accettare che le cose possono cambiare

INDIZI NEGATIVI: LA PERSONA CHE HA UNA BASSA AUTOSTIMA

• Tende continuamente ad autocriticarsi per ogni errore, imperfezione, difetto.

• E’ ipersensibile alle critiche e si offende facilmente per ogni piccola osservazione.

• E’ indecisa e non sa mai cosa fare.

• Ha sempre bisogno di essere accettata dagli altri e teme il loro giudizio, perciò tende ad essere compiacente.

• E’ perfezionista e quindi è sempre insoddisfatta di sé.

• Si sente spesso in colpa ed esagera l’entità dei suoi errori.

• E’ sempre ostile, irritabile ed esplode facilmente per cose di poco conto.

• Ha un forte senso del “dovere”: dover essere, dover sentire, dover fare…

• Ha sempre bisogno di criticare e c’è sempre qualcosa che non va nelle situazioni e nelle persone che incontra (estroflessione nell’ambiente del dialogo interno critico).

• Tende a rimandare impegni o a rinunciare.

• Ha tendenza ad evitare esperienze sociali o lavorative che richiedono un’esposizione personale

• Ha tendenze depressive, vede tutto nero…la propria vita, il futuro, è incline a un' indifferenza generalizzata al piacere di vivere e alla vita stessa.



INDIZI POSITIVI: LA PERSONA CHE HA UNA BUONA AUTOSTIMA



• Crede fermamente in alcuni valori e principi, ma è disposta a modificarli se nuove esperienze le dimostrano di essere in errore; in altre parole non è rigida.

• E’ capace di agire come ritiene più giusto, senza sentirsi colpevole se qualcun altro non è d’accordo con lei.

• Vive il più possibile nel presente, lasciando da parte il passato e non preoccupandosi ossessivamente per il futuro.

• Ha fiducia nelle sue capacità, ma è disposta a chiedere aiuto in caso di bisogno.

• Si confronta con gli altri in modo sereno, solo su determinati aspetti, cercando di imparare dagli altri ad essere migliore, sentendosi comunque uguale agli altri evitando sentimenti di inferiorità e superiorità.

• Ritiene di avere valore per le persone con cui ha rapporti di amicizia e di amore; in caso contrario, è disposta ad interrompere relazioni insoddisfacenti.

• Non si fa manipolare dagli altri, pur essendo disposta a collaborare con loro.

• Riconosce e accetta in se stessa la presenza di emozioni e sentimenti sia positivi sia negativi, come parte della vita di tutti gli esseri umani.

• Sa gioire di attività diverse ed è flessibile.

• E’ sensibile ai sentimenti e ai bisogni degli altri.



QUALE E' IL TUO RAPPORTO CON L'AUTOSTIMA?


Valuta con un punteggio da 1 a 5 le seguenti affermazioni. 5= sempre/moltissimo;
4= molto/spesso; 3= spesso/di frequente; 2= raramente/poco; 1= mai/affatto


Mi sento soddisfatto/a del mio lavoro attuale
Mi sento soddisfatto/a del mio percorso professionale e delle prospettive future
Sono disposto/a a rischiare
Ritengo importante proseguire la mia istruzione
Generalmente cerco di riconoscere le qualità positive negli altri
Riesco a portare a termine quello che comincio
Mi sento a mio agio in nuove situazioni sociali
Accetto e apprezzo i complimenti che ricevo
Non ho difficoltà ad esprimere la mia opinione davanti agli altri
Riconosco i miei successi
Sono una persona ottimista
Sono in grado di prendere decisioni
Godo di una buona condizione fisica
Sono rispettato dagli altri così come sono
Mi propongo agli altri in modo positivo
Sono un buon ascoltatore
Sono responsabile delle scelte e delle mie azioni
Mi piacciono le discussioni controverse
Riesco ad affrontare i miei errori con umorismo
Non ho difficoltà a chiedere aiuto quando ne ho bisogno
Considero gli ostacoli una sfida stimolante
Sono responsabile dei miei pensieri e delle mie azioni
Esprimo i miei sentimenti in maniera diretta
Conduco una vita equilibrata
Affronto la vita con entusiasmo
Quando parlo con una persona la guardo negli occhi
Mi piaccio così come sono
Prendo cura del mio aspetto fisico
Mi mantengo in forma

Da 120 a 150: il tuo livello alto di autostima ti permette di scegliere, assumere rischi e
vivere con soddisfazione.
Da 90 a 119: hai un buon livello di autostima e puoi fare ancora molto per conoscere
le tue risorse.
Da 60 a 89: gli elememti fondamentali del'autostima sono presenti ma probabilmente
ci sono dei punti deboli che sarebbe opportuno individuare e ridefinire.
Fino a 59: forse spesso senti di non avere un gran valore, ma puoi migliorare molto il
concetto che hai di te.

2 commenti:

  1. Grazie! Molto utile...il mio punteggio al test:111. Non male a quanto pare, ma potrei fare di più.

    RispondiElimina

Lasciate i commenti quì.